VENERDì 11 LUGLIO 2014 ore 21.00
Bobo Rondelli Ginevra di Marco
PER DOMENICO MODUGNO

I due cantautori, accompagnati dall’Orchestra da camera I Nostri tempi, presentano la prima assoluta della produzione Nuovi Eventi Musicali che rende omaggio ad uno dei più grandi interpreti della musica italiana, a 20 anni dalla scomparsa

Sarà un evento speciale dedicato alla grande musica d’autore quello che si terrà venerdi 11 luglio presso l’anfiteatro del Centro Pecci per Prato Estate. In programma ci sarà la prima assoluta di ‘Per Domenico Modugno’, l’omaggio al grande e indimenticato interprete della musica italiana, con i due cantautori Bobo Rondelli e Ginevra Di Marco.

Per l’evento, una produzione firmata NEM – Nuovi Eventi Musicali, in collaborazione con l’assessorato alla cultura del Comune di Prato, pensato a 20 anni dalla scomparsa di Modugno, Bobo Rondelli e Ginevra Di Marco interpreteranno i capolavori (sinfonici e non) dell’artista, insieme all’Orchestra da camera I Nostri Tempi, diretta dal M° Edoardo Rosadini. Il progetto è un sogno che Rondelli e Di Marco hanno da tempo, e che finalmente si realizza. Un omaggio che sarà in linea con le loro peculiarità di musicisti di particolare sensibilità artistica: Bobo e Ginevra si rivolgeranno, infatti, soprattutto al repertorio nascosto del grande maestro, di cui si potranno riascoltare le canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana, eseguite come negli arrangiamenti originali con l’accompagnamento dell’orchestra, grazie alla collaborazione con Marco Bucci, autore delle trascrizioni.

Accanto ai brani indimenticabili come Nel blu dipinto di blu, Dio come ti amo, Amaro fiore mio, Pasqualino marajà, Se Dio vorrà, che riecheggiano le atmosfere sanremesi degli anni’50 e ‘60, i due artisti si rivolgeranno anche al repertorio meno conosciuti del grande maestro della musica italiana, svelandone i lati più intimi.

L’orchestra da camera I Nostri Tempi, composta da giovani musicisti di età media sotto ai 30 anni, darà la possibilità di assistere ad una serata unica, facendo rivivere gli arrangiamenti originali che all’epoca prendevano corpo grazie alle Orchestre della Rai, che negli anni ’60 e ’70, erano uno dei cardini della produzione nella canzone italiana. A completare il programma, ci saranno anche alcuni dei brani più famosi di Rondelli e Di Marco.

L’evento è la seconda produzione NEM per Prato Estate, ad un anno dall’evento dedicato a Sergio Endrigo con Simone Cristicchi e la figlia di Endrigo, Claudia, una serata suggestiva e di successo.



BIGLIETTI
INGRESSO 15€
ANFITEATRO MUSEO PECCI - Viale della Repubblica, 59100 Prato PO, Italia
Powered by Promozione sul web